Il Pinerolese

Troverai un territorio poliedrico! Il suo capoluogo, Pinerolo, luogo d’incontro tra storia e leggenda, a ridosso delle Alpi e del confine francese, racconta di un sorprendente passato glorioso che la lega a vicende di cavalli e cavalieri in un’atmosfera elegante da Belle Époque. Insieme alle tre valli, Pellice, Germanasca e Chisone, con le loro differenti vocazioni tra natura, sport, storia religiosa, industriale e cultura, abbraccia una pianura di nobili origini ma che conserva vivaci tradizioni agricole, da sempre orgoglio di quest’area.

Troverai un territorio poliedrico! Il suo capoluogo, Pinerolo, luogo d’incontro tra storia e leggenda, a ridosso delle Alpi e del confine francese, racconta di un sorprendente passato glorioso che la lega a vicende di cavalli e cavalieri in un’atmosfera elegante da Belle Époque. Insieme alle tre valli, Pellice, Germanasca e Chisone, con le loro differenti vocazioni tra natura, sport, storia religiosa, industriale e cultura, abbraccia una pianura di nobili origini ma che conserva vivaci tradizioni agricole, da sempre orgoglio di quest’area.

Molte sono le specialità gastronomiche tradizionali, preparate utilizzando prodotti tipici dell’arco alpino; piatti semplici, ma gustosi, frutto di ciò che la natura offriva alle famiglie che vivevano di agricoltura e allevamento.
La porta del Pinerolese ha inoltre favorito la contaminazione con la vicina cucina francese, dando origine a piatti più raffinati, che ancora oggi caratterizzano la cucina tipica piemontese. Sei un tipo da agriturismo o da ristorante? Da trattoria o da rifugio? A te la scelta!

Molte sono le specialità gastronomiche tradizionali, preparate utilizzando prodotti tipici dell’arco alpino; piatti semplici, ma gustosi, frutto di ciò che la natura offriva alle famiglie che vivevano di agricoltura e allevamento.
La porta del Pinerolese ha inoltre favorito la contaminazione con la vicina cucina francese, dando origine a piatti più raffinati, che ancora oggi caratterizzano la cucina tipica piemontese. Sei un tipo da agriturismo o da ristorante? Da trattoria o da rifugio? A te la scelta!

Nella ricerca di un posto dove dormire, mettiamo ciò che noi siamo: i nostri desideri, il nostro benessere e affidiamo a quel luogo la qualità della nostra vacanza, per breve che sia.
Ecco perché dietro l’accoglienza di un agriturismo, di un hotel, di un rifugio o di una dimora storica non c’è solo un edificio ma il cuore delle persone.
Non troverai quindi solo un letto dove dormire, ma luoghi in cui si respira l’amore per il proprio territorio e l’attenzione ai fragili equilibri del suo ambiente naturale.

Nella ricerca di un posto dove dormire, mettiamo ciò che noi siamo: i nostri desideri, il nostro benessere e affidiamo a quel luogo la qualità della nostra vacanza, per breve che sia.
Ecco perché dietro l’accoglienza di un agriturismo, di un hotel, di un rifugio o di una dimora storica non c’è solo un edificio ma il cuore delle persone.
Non troverai quindi solo un letto dove dormire, ma luoghi in cui si respira l’amore per il proprio territorio e l’attenzione ai fragili equilibri del suo ambiente naturale.